Sintomi di una persona celiaca

La celiachia è una malattia che ormai invade il nostro paese aumentando del 9% ogni anno. Ma di cosa si tratta davvero? Chi soffre di celiachia presenta una difficoltà ad assorbire il glutine, sostanza contenuta in molti alimenti come: frumento, orzo, farro e avena; con conseguente infiammazione cronica del tratto intestinale.

Come si riconosce?

I sintomi di una persona celiaca sono facilmente riconoscibili e riconducibili a questa patologia ma scopriamo insieme cosa accade se si mangia glutine:

  • dolori addominali
  • sensazione di pesantezza all’addome
  • gonfiore dell’addome
  • diarrea
  • nausea
  • sonnolenza
  • emicrania
  • pelle impura, con presenza di acne e punti neri.

In sostanza, quando il glutine arriva nell’intestino il sistema immunitario lo riconosce ma lo identifica come qualcosa di altamente pericoloso, come se fosse un virus e tenta quindi di combatterlo, provocando infiammazione della mucosa e dei villi intestinali.

Celiachia: la cura più efficace qual è?

Se vi è capitato di mangiare glutine per errore, non spaventatevi, di certo non morirete ma, ricordatevi che da oggi dovrete rispettare e seguire la dieta senza glutine, che è la via migliore per evitare tutte quelle sgradevoli conseguenze.

Cosa possono mangiare i celiaci?

Chi soffre di celiachia, oggi, ha la possibilità di mangiare una grande varietà di alimenti, non solo in casa propria ma anche nei locali, pizzerie e ristoranti che si sono giustamente adattati.
Negli anni, sono nati anche molti negozi alimentari per celiaci che tendono di stare al passo con i tempi e si impegnano nell’offrire prodotti e cibi di qualità che ricordano quelli tradizionali anche nel sapore.
La dieta prevede un elenco cibi senza glutine facilmente reperibili, anche on line:

  • dolci per celiaci, che racchiudono panettoni, muffin, biscotti senza glutine.
  • farine per celiaci, come quelle più diffuse del marchio Shar.
  • pane per celiaci
  • pasta per celiaci
  • salati per celiaci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *